Archivi

Acquisti LUSH!

Buongiorno!

Ultimamente ho riscoperto la Lush, dopo che per anni il mio rapporto con questa casa era stato di amore-odio a seconda dei periodi…ma questa volta penso di aver scelto almeno in parte i prodotti giusti! Il tutto è nato dalla necessità: ero in vacanza all’estero e, a causa del sole e dell’aria condizionata, la mia pelle (che già di suo è molto secca e delicata) era diventata un vero disastro, tanto che il latte detergente e le creme superidratatanti che avevo con me non erano più sufficienti…così sono entrata in un negozio Lush, e mi si è aperto un mondo! Sul momento ero ancora un pochino scettica, e così ho preso solo lo struccante che mi ha consigliato la commessa ossia il “Non ti scordar di me“…mi ci sono trovata così bene che appena tornata in Italia ho fatto degli altri acquisti che sto testando ormai da circa 3 settimane. Di alcuni sono molto soddisfatta, di altri un pò meno.

Vediamoli nel dettaglio:

“Non ti scordar di me”: struccante super delicato, si presenta come una crema molto molto densa (quasi una pasta) da prelevare dal vasetto e massaggiare sul viso, occhi compresi…in questo modo porta via proprio tutto il trucco, senza irritare minimamente la pelle o gli occhi! sul sito consigliano di rimuovere i residui con un batuffolo imbevuto di acqua tiepida, ma io mi trovo meglio con il metodo suggeritomi dalla commessa, ossia passando sul viso un dischetto di cotone imbevuto di tonico: in questo modo la pelle è pulitissima e molto morbida, tanto che a volte mi sembra quasi superfluo mettere poi l’idratante…un sogno per me!! temo però che per chi ha la pelle mista o grassa possa risultare un pò troppo ricco: in questo caso potrebbe essere utilizzato solo per gli occhi perchè strucca benissimo e non brucia.

 

Sapone “Sultana”: il mio primo sapone Lush! mi è stato consigliato perchè molto idratante, e in effetti è bello ricco, e ha un profumino delizioso e persistente, direi di gelsomino…lo sto tenendo in bagno nella scatolina portasapone aperta, e ogni volta che entro vengo sopraffatta da un’ondata di dolcezza!:-) si presenta come un sapone color panna con vera uvetta al suo interno (mi domando che fine farà l’uvetta man mano che il sapone si consumerà). Attualmente lo sto usando sia per lavarmi le mani che per la doccia, e in effetti mi lascia la pelle bella morbida e profumata. La commessa mi aveva detto che poi non servirebbe nemmeno applicare una crema…ma io la metto lo stesso perchè altrimenti l’effetto morbidezza del sapone dopo un pò finisce.

 

Crema mani e corpo “Dream Cream”: buon idratante, lo sto applicando dopo la doccia con il sapone Sultana e mi lascia la pelle super morbida e setosa a lungo! in più ha un profumo buonissimo di lavanda che rimane sulla pelle ma è molto delicato. Consistenza abbastanza densa, ma si assorbe facilmente.

 

Shampoo “Dolce Metà”: contiene il 50% di miele, e si sente! E’ profumatissimo (anche un pò troppo forse), quello che mi ha colpita è che quando lo applico, pur essendo in crema, sembra “fondersi” perfettamente con i miei capelli (effetto molto piacevole durante il lavaggio, sembra di avere seta tra le mani). Fa una discreta schiuma.

Non mi convince totalmente però perchè mi sembra che una volta asciutti i capelli siano un pochino appesantiti, e durino puliti meno che con gli altri shampoo. Continuerò comunque a usarlo (anche perchè la boccetta piccola che ho preso non è proprio economica…€ 12,50 per 100g di prodotto…), forsei i miei capelli devono ancora abituarsi ad un inci più naturale rispetto agli shampoo che ho usato negli ultimi mesi.

 

Siero “Amore”: questo prodotto l’avevo acquistato ancora lo scorso inverno, quando di nuovo avevo la pelle del viso completamente rovinata dal freddo: la commessa del negozio Lush me l’aveva consigliato come trattamento da utilizzare sotto la crema idratante per potenziarne gli effetti. Provato sulla mano mi aveva lasciato la pelle morbida ed elastica, e così l’ho preso. Una volta a casa però l’avevo provato sul viso e non mi era piaciuto! è vero che la pelle risulta morbida, però avevo avuto la sensazione di pesantezza e che non mi lasciasse respirare la pelle…in più su una guancia mi aveva provocato dei rossori e così l’ho rimesso da parte nell’armadietto. L’ho ripreso in mano qualche giorno fa, per dargli una seconda possibilità (ovviamente dopo aver controllato che non fosse scaduto!) ma il riscontro è stato lo stesso! stessa sensazione fastidiosa come se avessi la pelle avvolta da una pellicola, idratazione inesistente e rossori diffusi sulle guance..sigh! così ho dovuto rimetterlo da parte, spero di trovargli un utilizzo alternativo, altrimenti ho davvero buttato via € 14!!:-(((

 

Insistendo un pò (nella Lush della mia città le commesse non sono particolarente generose uffa!) ho ricevuto 3 campioncini: crema viso “Celestial che mi è stata consigliata come idratante per pelle sensibile, ma ho notato che per me è davvero troppo leggera;

crema viso “Nirvana“: la sto adorando! 🙂 è molto molto ricca, infatti la sto usando solo la sera…ma per me finora è perfetta, non mi ha fatto reazioni strane e non mi dà la sensazione di non lasciare respirare la pelle!

shampoo “Musa paradisiaca“: ancora da provare, la commessa mi ha detto che è super nutriente infatti temo possa appesantirmi un pò i capelli…anche se con il prezzo che ha la confezione intera penso di potermi aspettare che sia lo shampoo della mia vita!! (€ 30,95 per 240g mi sembra davvero un’esagerazione!!!)…cmq vi aggiornerò!

Fatemi sapere se anche voi avete provato questi prodotti e come vi siete trovate, o se avete degli altri prodotti da consigliarmi! torno sempre volentieri alla Lush! 🙂

Iroha Nature – Moisturizing Day Cream

Ciao a tutte!

conoscete la marca Iroha Nature? http://www.irohanature.com/it

io l’ho scoperta tre giorni fa quando sono andata dall’estetista e ho trovato un fantastico stand pieno di questi prodotti: mi ha incuriosita subito il packaging (bustine richiudibili, quindi comodissime anche da portare in viaggio), e il prezzo decisamente abbordabile!

Ho dato un occhio al’inci e sono rimasta piacevolmente sorpresa nel notare che non è affatto male…gli ingredienti sono quasi totalmente naturali! In più si tratta di prodotti cruelty free…quindi mi sono data il “via libera” e ho provato la crema idratante da giorno, ossia questa:

foto

 

La sto usando da 3 giorni e ne sono molto soddisfatta: io ho la pelle estremamente secca e delicata, spesso mi tira e mi si arrossa…e ho sempre molta difficoltà a trovare una crema che non mi dia problemi. Per il momento, però, do una valutazione molto positiva di questa crema: risulta leggera nell’applicazione e si stende molto facilmente, però al tempo stesso mi lascia la pelle morbidissima e compatta a lungo! Spero di non dovermi ricredere, perchè per ora la sto davvero adorando!

Visti prezzi contenuti vorrei provare anche qualche altro prodotto di questa marca: in particolare mi incuriosiscono molto le maschere e i patch per gli occhi antiocchiaie e antigonfiori.

Sul loro sito ho visto che in Italia i prodotti sono distribuiti da Coin…purtroppo da me la Coin ha chiuso, quindi a me toccherà andare sempre dall’estetista (anche se i prezzi, benchè contenuti, sono un pochino più alti che sul sito), oppure ho visto che si può acquistare online (spediscono dalla Spagna, le spese di spedizioni sono carette però, € 18,00!).

A presto!

Piccola Pulce

Smalti MI-NY: semipermanenti…e non

Ciao a tutte! rieccomi dopo un periodo super impegnativo sul lavoro!

Da qualche mese ha aperto nella mia città un negozio monomarca MI-NY, tutto improntato alla cura e alla bellezza delle unghie: vi lascio il link http://www.minycosmetics.com

Incuriosita sono entrata e ho visto che oltre agli smalti colorati (dei quali hanno una varietà pazzesca di colorazioni e finish) hanno anche gli smalti semipermanenti, con una gamma abbastanza variegata di colori…e come potevo lasciarli sull’espositore?!? morale della favola, ho fatto varie incursioni nel negozio e alla fine mi sono creata una piccola collezione 🙂

Ecco i colori che ho preso:

:Immagine

dall’alto verso il basso: Sao Tiago (un rosso scurissimo, simile al Rouge Noir di Chanel ma ancora più cupo), Capoverde (un rosso medio con una punta di violaceo), La Palma (un rosso con una punta di aranciato)

…e ancora:

Immagine

dall’alto in basso: Majorca (grigio medio), Giamaica (fucsia super vivace e fluo), Capri (rosa fragola bello intenso) e Antigua (un colore molto particolare, lo definirei un rosa antico pienissimo di glitter sbrilluccicosi rosa).

Le foto sono state scattate alla luce naturale del sole.

I colori che ho preso sono molto pieni e ben coprenti già alla prima passata (dalla foto non sembra ma anche Majorca lo è), tranne Giamaica che essendo fluo ha un finish leggermente più trasparente ma alla seconda passata copre l’unghia quasi totalmente. A parte Antigua, gli altri sono tutti “laccati”, senza riflessi metallizzati nè perlescenti.

Che dire…fantastici!! io avevo già il fornetto UV, per cui non ho preso il loro…ma mi trovo comunque molto bene. L’applicazione è semplice (anche per chi, come me, non era esperta di semipermanenti). La durata è buona, io normalmente li tolgo dopo un paio di settimane al massimo ma solo perchè non mi piace vedere la ricrescita, non perchè siano rovinati. L’effetto è come quello del gel…lucidissimo e resistente! ma senza lo spessore tipico del gel: l'”altezza” è come quella di uno smalto normale.

Costo: € 13,50 per quelli senza glitter, € 16,50 per quelli con i glitter.

Io li promuovo decisamente! Unico difetto: toglierli non è semplicissimo…la Mi-Ny vende il solvente apposito, in cui le unghie vanno immerse per circa 12 minuti dopo aver grattato lo strato superficiale di smalto…ma anche così non è molto agevole nè veloce eliminarli del tutto. Nonostante questo, comunque, le mie unghie non si sono rovinate praticamente per nulla.

Bocciati invece, almeno per quanto mi riguarda, gli smalti “tradizionali” di questa marca! ne ho provati diversi, e in tutti ho notato lo stesso difetto: sono troppo pastosi e filamentosi, per cui la stesura non è affatto semplice nè uniforme. E la durata lascia molto a desiderare…dopo un giorno sono già sbeccati…

Peccato, perchè la varietà di colori è davvero notevole e il prezzo abbordabile! (mi pare € 3,90).

Voi conoscete questa marca? avete provato qualcosa? se sì, cosa ne pensate?

un bacio e a presto! 🙂

Piccola Pulce

Acquisti Benefit: ChaCha Tint e Posietint

Inauguro questo blog condividendo con voi due recenti acquisti Benefit che ho fatto da Sephora: le due tinte per guance (e labbra) ChaCha Tint e Posietint, parenti della più famosa Benetint. Premetto che quando vado da Sephora rimango sempre incantata davanti all’espositore della Benefit, con tutti quei colori e i nomi accattivanti…e l’ultima volta disgraziatamente sono stata letteralmente braccata dalla makeup artist della casa cosmetica – probabilmente aveva capito subito che con me avrebbe avuto terreno facile! – che mi ha fatto provare un bel pò di cose tra primer, fondotinta, cipria e blush.

Comunque, ecco le foto delle tentazioni in cui sono caduta 🙂

ChaCha Tint                 IMG_2051

Posietint                      IMG_2059

Come vedete le boccettine sono molto simili alle confezioni degli smalti, e anche l’applicatore è un pennellino proprio come quello degli smalti.

La ChaCha Tint l’ho presa singola, mentre la Posietint è in versione mini perchè fa parte del cofanetto “Feelin’ dandy” che contiene anche l’illuminante High Beam (di cui vi parlerò), una cipria rosata (Dandelion Powder) e un gloss anch’esso rosato (Dandelion).

Vi lascio anche gli swatches fatti senza flash e alla luce naturale….

…partiamo dal ChaCha Tint:

Cha Cha Tint Cha Cha Tint

A sinistra vedete l’applicazione diretta dal pennellino, a destra l’effetto sfumato e, sopra, la macchia di colore se si aspetta più di qualche secondo per sfumare…quindi occhio ad essere rapidissime!!! Comunque come vedete si tratta di un bel color mango, dal pennellino sembra molto più acceso rispetto al risultato finale che invece è molto più tenue, un color pesca che dà alle guance il classico aspetto sano.

Ecco invece lo swatch della Posietint, anche qui a sinistra come risulta appena applicato con il pennellino e a destra dopo averlo sfumato:

Posie Tint Posie Tint

Come vedete si tratta di un rosa bubble-gum, anche in questo caso una volta sfumato il risultato è molto delicato…anche un pò troppo per i miei gusti, nel senso che anche applicato più volte il colore risulta molto molto chiaro e appena percettibile. Io, tra l’altro, ho una pelle piuttosto chiara, e lo stesso su di me si nota pochissimo.

Entrambi i prodotti hanno una consistenza simile ad un gel ma appena un pò più liquida, e in questo sono diversi rispetto alla Benetint che invece risulta molto liquida.

Si possono sfumare sia con le dita sia con un pennello da blush, l’importante come vi dicevo è farlo molto rapidamente, pena dover rimanere con due pomelli super definiti, che rimarranno tali fino a sera…! la durata infatti è senz’altro ottima, una volta applicati non si muovono, non lasciano tracce se ci passate la mano e non sbiadiscono.

Personalmente preferisco applicarli con le dita perchè in questo modo riesco ad essere più veloce e a limitare meglio eventuali macchie di colore, cosa che invece mi succede quasi sempre quando uso il pennello.

Essendo delle tinte, inoltre, si possono utilizzare anche sulle labbra applicandole direttamente con il pennellino o con le dita. Anche in questo caso vanno poi sfumate, e il risultato è più marcato che sulle guance. Il problema però è che seccano tantissimo le labbra! Quindi bisogna poi applicare sopra un gloss o un burrocacao.

E veniamo al tasto dolente…il prezzo!!! costano circa € 33,00, quindi sicuramente non sono prodotti economici…io li ho presi perchè ne avevo sempre sentito parlare bene e perchè avevo parecchio sconto da poter scalare.

Li ricomprerei? bè, posto che cercherò di farmeli durare il più possibile 😉 …penso che ricomprerei la ChaCha, perchè secondo me mi sta meglio e risulta un pò più evidente pur non essendo assolutamente sfacciato.

In ogni caso sono prodotti molto validi, pratici da portare in viaggio e perfetti per il periodo estivo.

Voi cosa ne pensate? Li avete provati? Come vi trovate?

Baci e a presto 🙂

Piccola Pulce

Mi presento!

Benvenuti sulla mia piccola isola rosa!!

Ho deciso di aprire questo blog per crearmi uno spazio di relax e di “evasione” dalla vita e dagli impegni di ogni giorno, dove poter condividere con voi le mie passioni: trucco e benessere, darvi qualche consiglio, recensire prodotti e, perchè no, condividere esperienze e pareri.

Perchè “Occhi di gatta”? bè…i gatti sono l’altra mia grandissima passione,

quindi come avrei potuto non dedicare anche a loro un piccolo spazio in questa mia nuova avventura?! gli “occhi da gatta”, inoltre, sono da sempre considerati sinonimo di fascino e seduzione…così ho pensato che questo titolo fosse la sintesi perfetta del mio obiettivo!:-)

Quanto a me, ho 30 anni, nella vita lavoro come impiegata, sono sposata (tra l’altro, ringrazio mio marito che mi ha dato un aiuto fondamentale per aprire questo blog…io sono piuttosto imbranata in questo campo!!), adoro viaggiare…e quando vedo una profumeria gli occhi mi diventano a forma di cuore e mi dimentico di tutto il resto!!!

Spero che vorrete seguire in tante i miei post e che questi possano esservi di aiuto!

A prestissimo!

PiccolaPulce